LA BELVA & LA BESTIA

 23 APRILE 2014 – Roma, Teatro dell’Orologio – ore 21,30 – biglietto € 15,00

jfkijfL'attore Massimo Corvo  - venuto a conoscenza dell'impegno di Chiara in Congo - ha scelto di sostenerla mettendo a disposizione una serata del suo spettacolo per fare raccolta fondi a sostegno dei progetti da Chiara sostenuti.

Un lavoro di Massimo Corvo per la regia di Daniele Esposito, Protagonisti Massimo Corvo e Annabella Calabrese.

Due personaggi, apparentemente agli antipodi, incrociano fatalmente i loro destini. In un laboratorio di falegnameria ormai in disuso, un uomo, Bestia, vive la sua disperata solitudine e il degrado morale, sopraffatto da difficoltà esistenziali ed economiche, in un mondo che l’ha abbandonato. Bestia, con uno stratagemma, attira nel laboratorio Chiara, una ragazza di famiglia benestante, intenta a fare jogging in un parco vicino. Pur “drammaticamente imbranato”, Bestia distrae Chiara e l’assale, in un susseguirsi di situazioni paradossali. Quando sembra che voglia approfittare della ragazza, la realtà si mostra più complessa di quello che appare: Bestia stesso è vittima di un meccanismo che lo sovrasta e che non gli lascia scelta. La ragazza da parte sua, reagisce in modo inaspettato. 

Riuscirà Chiara a salvarsi senza che Bestia rinunci al suo obiettivo? Forse la vita di entrambi, da quel fatale incontro, non sarà più la stessa …

"La Belva & La Bestia si basa sul rapporto dicotomico tra Chiara, una giovane e ricca laureanda in medicina, e Bestia, un povero falegname ormai senza lavoro, pieno di debiti contratti per un nobile motivo. Il rapporto tra vittima e carnefice, man mano che l’azione procede, va scomparendo per lasciare spazio a un’intimità quasi empatica tra i due personaggi.

Teatro dell’Orologio
Via de Filippini 17/A - Corso Vittorio Emanuele - Piazza della Chiesa Nuova -
Tel: 066875550
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , BUS: 40,64,46,571 fermata Chiesa Nuova

ARTISTI PER KIMBAU

Anche nel 2011 è stato realizzato un evento artistico dedicato alla figura di Chiara Castellani.
L'evento, realizzato grazie al contributo di Laziodisu (Ente per il diritto agli Studi Universitari nel Lazio), ha portarto a conoscenza dell'opinione pubblica la straordinaria storia di Chiara Castellani, unico medico chirurgo per circa centomila abitanti nella zona del bandundu (Repubblica Democratica del Congo).

Il 10 Dicembre a Roma alle ore 21:00 presso lo spazio MAMO Creativity Center è stata inaugurata l'iniziativa che visto il contributo degli attori dell'Accademia Silvio D'Amico, i musicisti del Conservatorio Santa Cecilia di Roma e pittori delle Accademia di Belle Arti.
Il progetto “Artisti per Kimbau” in collaborazione con altri soggetti impegnati a sostenere la dottoressa Chiara ha seguito i lavori del centro di salute Kenge-Kiwani, colorando l'esterno dell'intera struttura.

 

 

100 ARTISTI PER KIMBAU

Il 25 Settembre 2010 al Teatro Vittoria di Roma è stato realizzato “100 Artisti per Kimbau”, un evento artistico dedicato a Chiara Castellani, ideato da Emanuele Cusimano e Francesco Morgante con il contributo di Laziodisu, regia di Luca Bargagna. E’ stata allestita all’interno del Teatro Vittoria una mostra che ha visto partecipare gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Roma e artisti di livello nazionale ed internazionale. La mostra è stata denominata “Un manifesto per Kimbau”, dove ogni artista partecipante ha realizzato un Manifesto 50x70 cm ispirato a Chiara Castellani e Kimbau. Ad arricchire i locali del Teatro è stata curata una mostra fotografica ed una proiezione video dal nome "Un giorno a Kimbau" realizzata dall’Ingegnere Andrea Trivero. In platea sono state allestite, grazie al sostegno dell’associazione artistica 100%periferia, cartoline a tema realizzate dagli studenti delle scuole medie romane che, per una sera hanno fatto parte dei “100 Artisti per Kimbau”. Il Vernissage è stato realizzato dall’artista Franco Berdini, artista romano di fama mondiale ex professore di incisione dell’Accademia di Belle Arti di Roma che ha realizzato un’opera al piatto ispirata ai profumi e sapori della Repubblica Democratica del Congo, una rivisitazione del Fufù piatto tipico realizzato con farina di Manioca e Mais. Dopo aver ascoltato la testimonianza diretta da parte della dottoressa Chiara, in collegamento con Skype da Kenge, è stato presentato il progetto “100 Artisti per Kimbau”, una serata che ha visto come protagonisti una banda jazz composta da musicisti-studenti del Conservatorio di Roma “S. Cecilia” che alternavano brani musicali ad atti teatrali eseguiti da parte degli studenti dell’Accademia d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”. L’evento è stato realizzato grazie alla collaborazione di: Fabiano Lioi; Song Taaba, PaceFuturo, PeaceLink, AUCI, Teatro Vittoria di Roma e Accademia di Belle Arti di Roma.

 





 

Insieme a Chiara Castellani Onlus - Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale, ha sede in Roma, Viale Umberto Tupini n.113, C.F.: 90047140745
Sito ottimizzato da Emanuele Cusimano